Stampa e PDF

L.431/98- Contributi ad Integrazione delle Spese Sostenute per il pagamento dei canoni di locazione - Annualità 2021

site_gallery_Segreteria_Avviso

E’ indetto ai sensi dell’art. 11 della Legge 9/12/1998, n. 431, “Fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione” il bando pubblico per l’accesso al contributo al pagamento dei canoni di locazione, approvato con Determinazione del Responsabile del Servizio n. 437 del 30.11.2021

Possono presentare domanda i soggetti in possesso dei seguenti requisiti di base:

  • residenza anagrafica nel Comune di Ballao. Per gli immigrati è necessario il possesso del certificato storico di residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale o da almeno cinque anni nella medesima regione (D.L. 25/06/2008 n. 112 – Capo IV art. 11, convertito con L. 06/08/2008 n. 133);
  • cittadinanza italiana o di uno Stato appartenente all’Unione Europea. I cittadini extracomunitari devono essere in possesso di permesso di soggiorno o carta di soggiorno di cui agli artt. 5 e 9 del D.Lgs. 25/07/1998 n. 286;
  • titolarità di un contratto di locazione regolarmente registrato ad uso residenziale di unità immobiliare di proprietà privata sita nel Comune di Ballao e occupata a titolo di abitazione principale o esclusiva; l’alloggio deve corrispondere alla residenza anagrafica del richiedente.

Sono esclusi dai contributi:

  • i titolari di contratti di locazione di unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A/1 (abitazione di tipo signorile), A/8 (villa), A/9 (castelli);
  • i nuclei familiari nei quali anche un solo componente risulti titolare di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, ai sensi dell’art. 2 della L.R. 13/98, in qualsiasi località del territorio nazionale. Nel caso in cui il componente del nucleo familiare non abbia l’intera proprietà, l’adeguatezza dell’alloggio è valutata sulla base della propria quota. Il componente del nucleo familiare è ammesso al bando nel caso in cui, pur essendo titolare del diritto di proprietà, non può godere del bene;
  • i nuclei familiari che abbiano in essere un contratto di locazione stipulato tra parenti ed affini entro il secondo grado, o tra coniugi non separati legalmente;
  • coloro che presenteranno richiesta oltre il termine di scadenza fissato dal presente bando.

La domanda, debitamente compilata e sottoscritta, deve pervenire a mano, tramite PEC o raccomandata A/R all’Ufficio Protocollo Comunale entro e non oltre le ore 12 del 27/12/2021.

Per maggiori informazioni , potete visionare il Bando integrale in Allegato compreso di Modulo di Domanda 

Condividi

Documenti allegati

Nicola Zuddas srl - Software e Servizi per Enti Locali